Vertenza Giubbe Rosse, un caffè con Galgani e Bianchi

“Avevamo detto che avremmo aderito all’iniziativa e lo abbiamo fatto con piacere. Eccoci qua“: Paola Galgani e Massimiliano Bianchi sono andati a prendere un caffè alla Giubbe Rosse in centro a Firenze. Lo storico locale, in crisi perché gravato dai debiti, aveva lanciato nei giorni scorsi l’idea del crowdfunding e di un appello alla città alla solidarietà, invitando tutti i cittadini a passare a prendere un caffè, un cappuccino, una bibita, un piatto.
Dice Bianchi a nome della Filcams Cgil: “La strada maestra per salvare il locale resta quella di valorizzare il Tavolo di Crisi. E’ da lì che passa la soluzione per salvare il Caffè e la ventina di lavoratori impiegati. E’ lì che il sindacato, le istituzioni, la proprietà e anche il tribunale possono trovare insieme il modo di risolvere i problemi. Non vogliamo che le Giubbe Rosse segnino un altro caso Giacosa”

  Share: