“NASpI” scuola 2019

Il personale scolastico a tempo determinato può richiedere, dopo il termine del contratto di lavoro, l’indennità di disoccupazione NASPI prevista per la generalità dei lavoratori dipendenti, ma con una particolare modalità di relazione coi centri per l’impiego per coloro che sono domiciliati in Toscana.

La domanda d NASPI deve essere presentata, di norma, entro 8 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro per evitare lo slittamento della decorrenza, e comunque entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro per evitare la perdita del diritto! (termini più lunghi per alcuni casi particolari).

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA per la compilazione della domanda di NASPI:

Per la sola domanda di NASPI

  • Codice Fiscale (Tessera del Servizio Sanitario Nazionale),
  • documento d’identità in corso di validità,
  • data variazione stato civile (matrimonio, separazione, divorzio, decesso coniuge ecc.),
  • Mod. INPS SR163

    (se non già presentato precedentemente con lo stesso IBAN) sottoscritto da Banca o Poste con codice IBAN del beneficiario dell’indennità per l’accredito in conto corrente bancario o postale, sul libretto postale o su carte di pagamento dotate di IBAN.

  • data di inizio del primo rapporto di lavoro dipendente nell’arco della vita lavorativa,
  • data assunzione e cessazione dell’ulitmo rapporto di lavoro (portare ultimo contratto e ultime 3 buste paga possedute)
  • eventuali altri redditi da lavoro dipendente, autonomo o derivanti da altra attività in essere alla data della domanda, diversi da quelli derivanti dal lavoro cessato.

Per la richiesta di detrazioni fiscali (oltre alla documentazione per la NASPI)

  • Per i familiari a carico, Codice Fiscale (Tessera del Servizio Sanitario Nazionale) e dati anagrafici,
  • data e luogo di matrimonio.

Per la richiesta di assegni familiari (oltre alla documentazione per la NASPI)

  • modelli CUD relativi ai redditi degli ultimi due anni di tutti i componenti del nucleo familiare,
  • modelli 730/UNICO relativi ai redditi degli ultimi due anni di tutti i componenti del nucleo familiare,
  • Altri redditi esenti da imposta o assoggettati a tassazione agevolata degli ultimi due anni di tutti i componenti del nucleo, se superiori a € 1.032,91 l’anno,
  • Codice Fiscale (Tessera del Servizio Sanitario Nazionale) di tutti i componenti del nucleo familiare

Il personale scolastico domiciliato in Toscana, successivamente alla presentazione della domanda di NASPI, può sottoscrivere il necessario patto di servizio personalizzato col Centro per l’Impiego, con le specifiche modalità previste dalla Regione Toscana e che sono qui sintetizzate:

  1. entro 15 giorni dalla data di presentazione della domanda di NASpI, il richiedente deve inviare una e-mail al Centro Impiego di competenza per una richiesta di appuntamento
  2. Entro 15 gg. dal ricevimento della mail, il Centro per l’Impiego comunicherà al richiedente, tramite posta elettronica, l’appuntamento (data e ora) del colloquio per la sottoscrizione del Patto di servizio personalizzato.

(Informativa completa su: www.regione.toscana.it/-/personale-della-scuola-con-contratto-in-scadenza)

volantino NASPI scuola 2019

Informazioni e assistenza presso le sedi CGIL
Trova la nostra sede più vicina su www.cgilfirenze.it/le-sedi/

 

  Share: