Assegni familiari: supporto Cgil alle domande (anche per cittadini extra Ue)

ASSEGNI FAMILIARI PER I LAVORATORI DI AZIENDE PRIVATE E ANCHE PER I CITTADINI EXTRA UE (per i familiari residenti nel paese d’origine non convenzionato con l’Italia), la Cgil Firenze a disposizione per inoltrare le domande

La Corte di Giustizia europea ha riconosciuto ai lavoratori extra UE titolari di permesso di soggiorno unico lavoro o di lungo periodo, il diritto a richiedere gli assegni familiari anche per i familiari residenti nel paese d’origine.
È importante un tempestivo invio della domanda di assegni familiari, con relativa autorizzazione, per determinare il termine di prescrizione quinquennale previsto.
Per questo motivo e per sostenere le giuste rivendicazioni dei cittadini extra UE alla parità di trattamento, contro ogni forma di discriminazione, come CGIL Firenze abbiamo deciso di supportare tutti coloro che vorranno fare domanda.
Sarà pertanto possibile prendere appuntamento telefonando al numero 055 2700500.
La domanda è gratuita e rivolta solo agli iscritti CGIL. Chi non è iscritto può farlo al momento dell’invio della domanda.
Siamo consapevoli, ed è giusto che sia chiaro a tutti, che l’INPS potrebbe continuare a rigettare le domande.
In tal caso metteremo in campo le azioni più idonee per tutelare i lavoratori e le lavoratrici.

SCARICA IL VOLANTINO/1

SCARICA IL VOLANTINO/2

  Share: