Donatello Costruzioni (Mugello), si attende un’offerta

Nei prossimi giorni è attesa un’offerta per rilevare la Donatello costruzioni di Barberino di Mugello, per la quale è aperta la procedura di concordato: lo annuncia la Regione Toscana, secondo cui si attende una proposta “in grado di garantire la ripresa dell’attività produttiva e la salvaguardia dei posti di lavoro”. E’ quanto emerso ieri dall’incontro fra Regione, Comune di Barberino, commissario nominato dal Tribunale, rappresentanti della Donatello e della società che lavora all’acquisizione. L’azienda, spiega la Regione in una nota, ha preso atto positivamente della prospettiva che si sta delineando e il commissario, da parte sua, ha dichiarato che provvederà ad informarne anche il Tribunale. Regione e Comune hanno espresso il comune auspicio che contatti e verifiche avvengano nei tempi più rapidi possibile, anche alla luce della procedura in corso per i licenziamenti collettivi che scadrà il 17 aprile. Sempore ieri a Firenze il presidio dei lavoratori con Cgil-Cisl-Uil di categoria

  Share: