Attivi di zona per preparare la mobilitazione del 9 febbraio

Un partecipato Direttivo quello che ha visto oggi impegnata la Cgil di Firenze presso la Camera del lavoro in Borgo Greci, i cui lavori si sono aperti con la relazione ampia ed esauriente della segreteria generale Paola Galgani. Tante le tematiche affrontate: dal decreto sicurezza all’immigrazione, dagli appalti e dalla contrattazione alle altre recenti politiche del governo con una particolare attenzione alla manifestazione nazionale del 9 febbraio che come Cgil, insieme a Cisl e Uil, abbiamo indetto perché la legge di bilancio ha lasciato irrisolte molte questioni fondamentali per lo sviluppo del Paese. Siamo impegnati fin da subito nella riuscita della giornata di mobilitazione anche attraverso l’organizzazione di Attivi di zona in cui portare le nostre ragioni.

  Share: