Ospedale di Careggi, inaugurato lo sportello Cgil “orienta-lavoro”

All’ospedale di Careggi la Cgil di Firenze ha aperto oggi lo sportello “orienta-lavoro” (il giovedì, orario 15-18). A disposizione dei neolaureati delle facoltà sanitarie (medici, infermieri, tecnici) consulenze e informazioni per orientarsi nella ricerca di impiego: dalla lista delle aziende che assumono ai concorsi pubblici, da cosa è una Partita Iva a cosa significa un contratto, dalla formazione alla scrittura di curriculum. Il servizio potrà assistere anche chi già lavora e ha bisogno di informazioni o tutele

GUARDA IL VIDEO PROMO

La Cgil di Firenze, dopo una fase sperimentale qualche mese fa, ha aperto oggi lo sportello orienta-lavoro all’interno dell’azienda ospedaliera universitaria di Careggi, rivolto a neolaureati in scienze infermieristiche, medicina e in tutte le facoltà che avviano alle professioni sanitarie. La consulenza offerta dallo sportello è pensata come una vera e propria “bussola del lavoro”: saranno a disposizione la lista delle aziende che possono assumere e le informazioni sui concorsi pubblici, sulla formazione (master, corsi, Ecm), su come scrivere un curriculum (formato Europass). Previsto anche l’aiuto a comprendere a pieno il valore di un contratto di lavoro, a quali doveri si è sottoposti e quali diritti garantisce, quanti tipi esistono, cos’è concretamente la Partita Iva, come si fa ad aprirne una e tante altre peculiarità. Insomma, un orientamento post laurea a 360 gradi. Si noti bene: il servizio non è limitato solo a chi è in cerca di un occupazione, ma è pensato anche per chi si trova già nel mondo del lavoro e ha bisogno di chiarimenti, o necessita di qualcuno che rappresenti e difenda i suoi diritti.
Lo sportello è aperto il giovedì dalle 15 alle 18 presso la sede Fp Cgil in viale di San Luca dentro l’ospedale di Careggi (info sol@firenze.tosc.cgil.it, pagina Facebook SOL CGIL Firenze. Le altre due sedi fiorentine Sol: Firenze Borgo Greci 3 lunedì ore 15-18, Empoli via San Mamante 10 mercoledì ore 10-13).
L’orientamento post laurea è spesso trascurato dalle istituzioni, che formano lo studente da un punto di vista professionale ma non danno i mezzi al cittadino quale è affinché comprenda a pieno la società in cui si trova. I giovani quindi hanno serie di difficoltà ad orientarsi a causa di una costante metamorfosi delle norme e delle leggi che regolano il lavoro.
Lo sportello che apre a Careggi, promosso da Fp Cgil, Sol Cgil, Nidil Cgil, Camera del lavoro e Udu, sarà nel dettaglio uno sportello Sol (Servizio Orientamento Lavoro): i Sol sono parte integrante del Sistema dei servizi della Cgil, costituito da tutte quelle attività di tutela, assistenza e consulenza che il sindacato assicura per fornire risposte concrete e solidali alle varie esigenze che si incontrano nel corso della vita lavorativa, a cominciare dalla ricerca di lavoro e di opportunità formative.

  Share: