L’Inca incontra a Firenze le comunità straniere il 2 febbraio

Mentre il governo chiude i porti, alimenta l’odio ed alza i muri dell’intolleranza, la CGIL di Firenze, grazie ai volontari del patronato INCA, esce dalle proprie sedi per incontrare alcune associazioni e comunità straniere presenti a Firenze.
Un evento informativo utile a far conoscere i nostri servizi, un esempio di sindacato “di strada”, un supporto a chi si trova in difficoltà dopo le recenti novità legislative introdotte dal decreto sicurezza (decreto Salvini).

SCARICA IL VOLANTINO

SABATO 2 FEBBRAIO, ORE 15:00, VIA DEL FIORINO 17 FIRENZE, INCONTRO INFORMATIVO GRATUITO
• nuove regole con l’approvazione del decreto sicurezza
(decreto Salvini)
• ricongiungimento familiare e coesione familiare
• ricongiungimento familiare di cittadino U.E.
• accordo bilaterale fra l’Italia e il Brasile in materia
pensionistica
• rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno
• rilascio e aggiornamento del permesso di soggiorno CE
per soggiornanti di lunga durata (Carta di soggiorno)
• validità del titolo di soggiorno nelle more del rilascio del
soggiorno rinnovato
• test d’italiano
• richiesta cittadinanza italiana

Con la partecipazione di:
Casa do Brasil em Florença
Patronato I.N.C.A. C.G.I.L. Firenze Ufficio immigrati
Colombia Es.
ETUCAF Camerun
Scuola Assalam
Sin Fronteras Bolivia
Viva el Perù

  Share: