La Resistenza curda: Cgil all’incontro col padre di “Orso”

Continuano le iniziative per l’Aprile Antifascista di San Jacopino (Firenze): al Circolo ARCI “Fra i Lavoratori” di Porta al Prato si è parlato della Resistenza oggi nell’esperienza del popolo curdo ricordando Lorenzo Orsetti, caduto combattendo contro l’ISIS. Era presente anche il padre di Lorenzo, Alessandro. La Segretaria generale della Cgil Firenze Paola Galgani ha detto: “La lotta del popolo curdo, che dura da ormai troppo tempo, è da sempre una lotta di libertà. Dovremmo rammentarcelo sempre non solo quando viene ricordato in modo strumentale per la lotta all’ISIS. I curdi combattono per la libertà anche in Iraq, Iran e Turchia. Ed è una lotta per la democrazia, contro i nuovi fascismi e per l’emancipazione delle donne. Gli stessi valori per cui Lorenzo ha deciso di combattere perdendo purtroppo la vita”.

  Share: