Alla Frigel (Scandicci) eletta una Rsu con diretti (Fiom) e somministrati (Nidil)

Nella giornata di ieri alla Frigel SpA di Scandicci, azienda che produce sistemi per il raffreddamento e controllo della temperatura, si sono concluse le elezioni della RSU organizzate congiuntamente da FIOM CGIL e NIDIL CGIL.
Elezioni congiunte perché non esistono lavoratori di serie A e di serie B quando si lavora per tanti, gomito a gomito, e si contribuisce tutti alla produttività dell’azienda.
La partecipazione dei 125 lavoratori, tra diretti e interinali, è stata alta per entrambe le categorie superiore al 90% (quella dei lavoratori in somministrazione è stata del 98%). Si tratta della prime elezioni RSU per NIDIL in provincia di Firenze con le nuove regole elettorali del 2014.
Non basta la parità di trattamento stabilita dal contratto nazionale per colmare le differenze di varia natura che si creano tra i lavoratori delle agenzie e i loro colleghi interni. Dobbiamo lavorare per percorsi di stabilizzazione e una maggior tutela dei lavoratori in somministrazione. La motivazione e la partecipazione di questi lavoratori è una risorsa preziosa per il lavoro che ci attende.
Per la Fiom, con la neoeletta Rsu, è il momento di rafforzare la contrattazione e migliorare il Premio di risultato.

Firmato: Nidil CGIL e Fiom CGIL Firenze

  Share: