Sesto, il sindaco riceve mascherine e le dona alla Cgil per i lavoratori

“Abbiamo ricevuto 3.000 mascherine con una donazione dell’azienda Loris of Florence, che ringraziamo a nome di tutta la nostra comunità”. E’ il commento che lascia il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi su Facebook. “Abbiamo deciso di distribuirle sui luoghi di lavoro tramite i sindacati e le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato – prosegue il post del primo cittadino – Sicuramente non basteranno per colmare tutte le necessità, ma proviamo a dare un aiuto concreto e anche un messaggio di vicinanza ai tanti che ancora sono al lavoro, a quelli che garantiscono il funzionamento delle filiere e dei servizi ancora attivi e aperti al pubblico, sempre in prima linea e non sempre purtroppo con la disponibilità dei dispositivi di sicurezza. Un grazie a Cgil e Confesercenti che coordineranno la distribuzione con gli altri sindacati e associazioni e a tutti quelli che, a diverso livello, si danno da fare ogni giorno in tempi non semplici come quelli che stiamo vivendo”. Alcune mascherine sono state consegnate direttamente alla responsabile della Cgil della Piana Carla Bonora, che ha ringraziato.
Commenta Monia Rialti della Filt Cgil: “Un ringraziamento speciale e di cuore da parte della Filt CGIL per la donazione di mascherine che il Sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, ha fatto tramite l’azienda Loris of Florence alla CGIL di Sesto. Le abbiamo gia un po’ distribuite ai lavoratori Drivers e Facchini che in questo momento stanno lavorando in un settore, quello delle Merci e della Logistica, in forte difficoltà e che si stanno dando da fare ogni giorno in tempi non semplici come quelli che stiamo vivendo.
Grazie ancora”.

  Share: