Il coronavirus e la scuola a distanza

La scuola a distanza, tra mille difficoltà, continua la sua missione: ToscanaLavoro ne ha parlato con Alice e Maria Grazia, una studentessa e una insegnante fiorentine.
Tra compiti, didattica, digital divide e mancanza del contatto diretto, emerge l’urgenza di disposizioni nazionali omogenee

GUARDA IL VIDEO

  Share: