Gkn, sciopero e presidio a Campi Bisenzio contro i 20 “licenziamenti”

Lavoro: Gkn Firenze, sciopero per i 20 in staff leasing. ‘La lotta non finisce qui’, dichiarano i sindacati

(ANSA) Oggi sciopero e presidio con Fiom-Cgil e Nidil-Cgil Firenze davanti alla Gkn di Campi Bisenzio (Firenze) per la vicenda dei 20 lavoratori in staff leasing che perderanno il posto di lavoro dopo che l’azienda non ha rinnovato il contratto con la loro agenzia interinale. “La lotta non finisce qui”, affermano i sindacati. Presenti al presidio, in segno di solidarietà, anche i lavoratori diretti di Gkn. “Mi hanno comunicato via whatsapp che non avevo più il lavoro – ha raccontato Cristiano, uno degli addetti in staff leasing – non è giusto che i costi della crisi Covid si scarichino sui più deboli, ho paura per il mio futuro, non ho niente a cui potermi aggrappare. Tornerò in disponibilità dell’agenzia interinale, che farà fatica a reinserirmi perché in questo momento il mercato del lavoro è bloccato”. “Chiediamo il ritiro – ha dichiarato Mattia Chiosi (Nidil-Cgil) – della procedura di interruzione del rapporto: gli strumenti per affrontare la crisi rimanendo in rapporto con l’azienda ci sono. Noi chiediamo semplicemente all’azienda di fare un passo indietro, per il rispetto della dignità di questi lavoratori, e dare un segnale che la crisi non la pagano sempre i soliti, che non la pagano i precari”. (ANSA)

GUARDA IL VIDEO

  Share: