Spettacolo dal vivo, giù il sipario: intervista all’attrice fiorentina Gaia Nanni

“In 48 ore abbiamo ci siamo visti annullare mesi di spettacoli programmati. In questo momento di sospensione bisogna capire come accompagnare economicamente i professionisti del settore fino alla ripresa, altrimenti molti non saranno più in grado di fare questo meraviglioso lavoro”: spettacolo dal vivo, sipario giù e settore in ginocchio nell’emergenza Covid19. ToscanaLavoro ne ha parlato con Gaia Nanni, attrice fiorentina. “La cultura è il superfluo indispensabile: ripensiamo a uno statuto dell’arte e proviamo a ripartire d’estate con spettacoli all’aperto”

GUARDA IL VIDEO

  Share: