Bekaert, volantinaggio dei lavoratori alle Cascine di Firenze

Stamani a Firenze al mercato delle Cascine il volantinaggio dei lavoratori Bekaert: la vertenza prosegue e loro continuano la lotta con la Fiom Cgil. Che dice: “Quello che è capitato a loro poteva accadere ad ognuno di noi ma non vogliamo che succeda più. Ancora 180 lavoratori appesi al filo della cassa integrazione per qualche mese, e poi?. Le multinazionali fanno soldi sulle spalle dei più deboli e sul tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico, ad oggi, nessuna soluzione certa per le famiglie ed il territorio. Non spegniamo la luce sulla loro vicenda, per capire come è possibile dare continuità al lavoro, chiediamo di essere presto convocati e di poterci confrontare con istituzioni e soggetti interessati a rilevare l’attività senza che si celino dietro vincoli di riservatezza. Il momento è ora”.

  Share: