Spettacolo, Cgil e Slc alla protesta artistica Meacci-Morozzi-Riondino al Puccini

Come Cgil Firenze e Slc Cgil Firenze-Prato-Pistoia stamattina eravamo davanti al Teatro Puccini per la prima di quattro iniziative di protesta artistica organizzate da Meacci, Morozzi e Riondino per portare solidarietà e sostegno ai lavoratori e alle lavoratrici del mondo dello spettacolo che stanno pagando il prezzo più alto di questa emergenza sanitaria.
Teatri chiusi, festival annullati, spettacoli saltati, cinema e produzioni ferme: questo lo scenario da quasi un anno.
È il momento di cambiare e costruire un futuro diverso per il settore.

  Share: