Alla Ong Cospe la Rsu sperimentale Filcams e Nidil con dipendenti e collaboratori

Ong Cospe: Filcams Cgil e Nidil Cgil Firenze sperimentano nuovamente (dopo Oxfam) la Rsu unitaria (personale dipendente e in collaborazione): “Incarnata l’unità di tutte le lavoratrici e i lavoratori a prescindere dalla tipologia contrattuale”

A Cospe, importante ONG del territorio fiorentino, le lavoratrici e i lavoratori hanno eletto per la seconda volta la loro RSU con una buona partecipazione al voto.
Come successo ad Oxfam, anche in questo caso Filcams e Nidil Cgil hanno sperimentato la RSU unitaria del personale dipendente e in collaborazione, sulla base di un accordo con la Direzione della ONG.
Infatti il personale dipendente, i collaboratori in italia e i cooperanti all’estero hanno votato attraverso modalità telematiche che garantivano la segretezza del voto la lista unica Filcams/Nidil Cgil che conteneva candidati dipendenti e collaboratori, con quote di riserva che salvaguardano la rappresentanza di entrambe le tipologie contrattuali.
La RSU eletta in questa modalità incarna l’unità di tutte le lavoratrici e i lavoratori a prescindere dalla tipologia contrattuale e anche nell’attività sindacale quotidiana si è dimostrata più forte e autorevole nello svolgere il proprio ruolo a tutela di tutte/i.
Filcams e Nidil Cgil Firenze, nell’augurare buon lavoro ai 6 componenti della RSU neoeletta, si impegneranno affinché cresca la rappresentanza nel mondo delle ONG e del terzo settore che sta attraversando un momento difficile e rilanceranno questa modalità anche in altre realtà.

  Share: