Gkn e Erriquez, il 27 luglio serata alla Manifattura Tabacchi

Martedì 27 luglio, alla Manifattura Tabacchi di Firenze una serata con due obiettivi: ricordare Enrico Greppi, in arte Erriquez, della Bandabardò e mantenere viva l’attenzione sulla situazione dei lavoratori licenziati della Gkn di Campi Bisenzio. Due storie – quella di Erriquez e quella della Gkn – che sono legate da un invisibile filo rosso: una serata per parlare di diritti umani e sociali, di libertà e poesia, di lavoro, sogni e ingiustizie.
La serata, promossa dalla Fondazione Stensen, si aprirà alle ore 21.30 con gli interventi di Silvia, moglie di Enrico Greppi, e con una delegazione di operai della Gkn. Interverrà anche la segretaria della Cgil Firenze Paola Galgani.
Dopo l’incontro sarà proiettato “Paul, Mick e gli altri”, film di Ken Loach che per certi aspetti ricorda la vicenda della Gkn. La pellicola è la storia di un gruppo di operai che lavora in uno scalo ferroviario nel sud dello Yorkshire a metà degli anni Novanta. È la fase delle privatizzazioni. Nulla è più come prima: ogni remota possibilità di accordo sindacale viene considerata un ostacolo allo sviluppo. La concorrenza impone un abbassamento dei costi e una messa a repentaglio di ogni tutela dei lavoratori. Gli addetti alla manutenzione delle ferrovie vengono messi gli uni contro gli altri, si richiede il massimo dei risultati con il minimo delle strutture messe a disposizione.

  Share: