Paradosso camperistica, appello Fiom a Regione Toscana e Ministero

“La difficoltà nell’approvvigionamento delle materie prime e di prodotti intermedi rallentano la produzione in un settore con una domanda in forte espansione. Bisogna tutelare l’occupazione affrontando le criticità attuali e le sfide poste dalla transizione ecologica”: lo ha detto ieri Iuri Campofiloni, coordinatore Fiom Cgil Toscana per il settore della camperistica, nella sua relazione sul settore all’attivo unitario di delegati e delegate della camperistica al Politeama di Poggibonsi (Siena).

  Share: